stambecco

Gli stambecchi alpini e il riscaldamento globale

Uno studio recente cerca di prevedere che cosa succederà allo stambecco alpino tra 20, 50 e 80 anni a causa del riscaldamento globale. I progenitori...
Lupo

Il lupo, paradigma faunistico italiano

Da una parte la diffidenza che lo rende più schivo ed elusivo, dall’altra le nuove leggi di protezione e, soprattutto, le trasformazioni ambientali del...
armi multicalibro

Le armi multicalibro

È bene tenere presenti le questioni giuridiche e pratiche sollevate dalle armi multicalibro. La questione che andremo brevemente a inquadrare e trattare non solo interessa...
capriolo

Capriolo: potenziale riproduttivo e di prelievo

Più la femmina di capriolo è pesante, più alto è il numero di feti, così come è più alto nelle adulte rispetto alle subadulte....
cacciare ad avancarica

Cacciare ad avancarica

Un cacciatore quarantenne alle prese con l'avancarica: riflessioni tecniche ed emotive su un primo incontro che ha lasciato il segno. Appartengo irrimediabilmente alla categoria dei nostalgici. Da...
Caccia all'orso nero

Caccia all’orso nero in America

L'adrenalina raddoppia, la caccia all'orso nero aggiunge un brivido in più all'emozione solita della caccia. Anche il contesto, i canyon dell’Idaho, ha una buona parte...
prelievo selettivo

Errori e tolleranze nel prelievo selettivo

La corretta individuazione dell’esemplare da abbattere, per quanto fondamentale, non è sempre facile. Commettere un errore di valutazione non è pertanto una cosa rara:...
Abbattimento sanitario

Abbattimento sanitario per la salute della specie

In linea generale, le istituzioni riconoscono al cacciatore la possibilità di effettuare l’abbattimento sanitario su selvatici evidentemente menomati, traumatizzati o affetti da evidenti patologie...
Caccia all'alce

Caccia all’alce con Norma

Due giorni di caccia all'alce, il più grande tra i cervidi del nostro continente, è stata l’occasione che ha permesso a un ristretto numero...
Capriolo

Trofeo grande uguale capriolo maturo?

Con l’aumentare dell’età l’importanza del trofeo aumenta. Questo vale, generalmente, per specie come il cervo e il camoscio. Nel capriolo non è però proprio così: è tutto più complesso, perché in questo caso l’età non è correlata alla crescita del trofeo.

Ultimi articoli

SENTIERI DI CACCIA

6,646FansMi piace

CACCIARE A PALLA

4,496FansMi piace

BECCACCE CHE PASSIONE

18,031FansMi piace

CINGHIALE CHE PASSIONE

5,203FansMi piace

INSTAGRAM

2,176FollowerSegui