Visore termico Liemke Luchs-1, vista da felino

Immagini dettagliate, compattezza e portata fino a 1.750 metri. Queste le caratteristiche salienti del nuovo termico clip-on di alta gamma della tedesca Liemke, indicato laddove consentito per il controllo delle specie opportuniste

Il nome, in tedesco, significa “lince”, ed è proprio alla straordinaria vista di questo felino, considerata 6 volte più sensibile alla luce rispetto a quella umana. Si tratta del Luchs-1, il nuovissimo visore termico di Liemke, azienda tedesca parte del gruppo Blaser, un dispositivo clip-on di alta gamma da fissare sul cannocchiale di puntamento.

Il Luchs-1 è dotato di un sensore Vox con una risoluzione di 640×512 pixel da 12μm, che garantisce un elevato contrasto e un’immagine particolarmente dettagliata. Il display Oled è a colori, 1.024×768 pixel, mentre il campo visivo a 100 metri è di 22×17,6 metri. La lente frontale ha un diametro di 35 millimetri, con un diaframma pari a f1.0, particolarmente luminoso, mentre lo zoom è 1x. Il dispositivo è in grado di rilevare sorgenti di calore fino alla distanza massima di 1.750 metri, mentre la batteria integrata garantisce un’autonomia di funzionamento fino a 9 ore. Il Luchs-1 può scattare fotografie e registrare filmati grazie alla memoria interna di 32 gb, che possono poi essere condivisi grazie all’uscita usb-c oppure tramite wi-fi. La struttura è in alluminio, robusta e resistente agli urti, con un livello di protezione nei confronti dell’acqua e della polvere certificato Ip67. Il peso del dispositivo è di 580 grammi, mentre il prezzo è di 4.099 euro.

 

Scheda tecnica

Produttore: Liemke thermal optics, liemke.com

Distributore: Blaser group Italia, via Pasteur, 11, 37135 Verona; tel. 045.45.79.820, Blaser.de/it

Prodotto: Luchs-1

Sensore: Vox da 640×512, 12μm

Diametro lente: 35 millimetri

Campo visivo a 100 metri: 22×17.6 metri

Portata massima: 1.750 metri

Display: Oled a colori da 1.024×768 pixel

Autonomia: fino a 9 ore

Peso: 580 grammi

Prezzo: 4.099 euro, Iva inclusa