Organizzazione della caccia in braccata, le indicazioni della Toscana

Organizzazione della caccia in braccata: due cinghiali
© Wild Media / shutterstock

La Toscana ha diffuso le linee guida per l’organizzazione della caccia in braccata nel rispetto delle misure di sicurezza.

L’organizzazione della caccia in braccata è di per sé uno dei passaggi più complessi in assoluto: persone da muovere, spazi da dividere, misure di sicurezza da pianificare. Durante una pandemia che si combatte riducendo i contatti la caccia collettiva rischia di rappresentare una contraddizione in termini. Ma non bisogna farsi sopraffare, anche perché i cinghiali proliferano. E allora conviene organizzarsi per amplificare le misure di sicurezza. Non c’entra più solo il maneggio delle armi da fuoco, ora bisogna pensare anche ai protocolli anticontagio. Come la Liguria qualche mese fa, nelle ultime ore la Regione Toscana ha diffuso una serie di raccomandazioni per l’esecuzione della braccata: ovviamente completano le indicazioni universali su distanziamento fisico, igiene e utilizzo dei dpi.

Il ritrovo dovrà avvenire all’aperto. Il caposquadra dovrà avere a disposizione delle mascherine, da consegnare a chi ne sia sprovvisto, e verificare che tutti utilizzino il gel disinfettante e nessuno mostri sintomi compatibili con l’infezione da Sars-Cov-2. Prima che la caccia cominci deve essere compilato l’elenco dei partecipanti. Serve per l’eventuale tracciamento ma anche per l’assegnazione delle poste (il numero uno della lista si prende la posta uno) e la ripartizione della carne a fine giornata. I cacciatori saranno chiamati uno alla volta nell’ordine definito.

Nel mezzo però c’è la caccia. Ogni cacciatore dovrà raggiungere le poste autonomamente, a piedi o in macchina. Se qualcuno avesse bisogno di essere accompagnato, in auto potrà entrare solo chi guida: finestrini aperti e disposizione incrociata sui sedili, avanti a sinistra e dietro a destra. Sarà necessario mantenere le distanze anche durante il recupero delle carcasse, anche se si utilizzano funi o verricelli.

Scopri le ultime news sul mondo venatorio, i test di ottichearmi e munizioni e tutti i contenuti di Caccia Magazine novembre 2020.