Le notizie di caccia della settimana

notizie di caccia della settimana: due cacciatori con fucile in spalla
© Slatan / shutterstock

La settimana dopo l’apertura ha visto i tribunali in primo piano: le principali notizie di caccia degli ultimi giorni hanno a che fare con le decisioni su moriglione e pavoncella.

• I cacciatori veneti dovranno rinunciare a moriglione e pavoncella almeno fino al 18 novembre: l’ordinanza del Tar si prende la copertina tra le notizie di caccia della settimana.

• Situazione simile in Sardegna: il Tar ha sospeso la caccia al moriglione fino al 7 ottobre. La sentenza cautelare non riguarda la pavoncella, non cacciabile per la prima metà del mese.

• Moriglione e pavoncella centrali anche in Calabria: il Tar ha accolto il ricorso contro il calendario venatorio 2019/2020. Ora si teme qualche scossone sulla stagione in corso.

• E nel frattempo Federcaccia ha diffuso i dati del primo monitoraggio del moriglione. L’obiettivo è ottenere più indicazioni dalla stagione appena cominciata.

• La Lombardia ha integrato il calendario venatorio con due giornate settimanali per la caccia da appostamento fisso. Le indicazioni cambiano a seconda delle province interessate.

• La cabina di regia del mondo venatorio invita i cacciatori a segnalare le carcasse di cinghiale trovate nel bosco. È un’accortezza imprescindibile dopo il primo caso confermato di peste suina in Germania.

• A Bruxelles cominciano a delinearsi le strategie per la battaglia sulle munizioni in piombo. Due eurodeputati finlandesi integrano la proposta di Dreosto con una serie di specifiche tecniche.

• La Cct chiede di semplificare le procedure per il monitoraggio della caccia in deroga allo storno. La procedura stabilita dalla Regione rischia di essere troppo complessa.

• Federcaccia chiede un incontro urgente alla Regione Umbria. È necessario confrontarsi rapidamente su tesserini, mobilità venatoria e gestione faunistica.

Face ha definito il programma di Farm to fork strategy, il convegno dedicato al rapporto tra conservazione della biodiversità e alimentazione sostenibile. Appuntamento online martedì 29 settembre.

• Adinolfi importa in Italia il Pulsar Thermion 50, visore termico notturno in tre varianti. Ogni modello permette di scegliere tra quattro modalità di osservazione.

Scopri le ultime news sul mondo venatorio, i test di ottichearmi e munizioni e i contenuti di Caccia Magazine ottobre 2020, già in edicola.