Lepre sarda e pernice sarda, si cambia ancora

Lepre sarda e pernice sarda: alectoris barbara
© Martin Pelanek / shutterstock

Lepre sarda e pernice sarda tornano cacciabili.

Il comitato faunistico regionale ha deciso di consentire una nuova giornata di caccia (18 ottobre) a lepre sarda e pernice sarda. È l’ultimo (?) capitolo della vicenda alimentata dalla sentenza del Tar che aveva sospeso la precedente disposizione. Saranno prelevabili una lepre e due pernici. A dare la notizia è Federcaccia Sardegna; il provvedimento sarà pubblicato sul prossimo bollettino regionale atteso per la giornata di giovedì.

Federcaccia, che proponeva due giornate (18 e 25 ottobre) e una lepre in più e per questo si è astenuta, si dice comunque soddisfatta della decisione. Ma ora “occorre cambiare approccio e monitorare costantemente” il numero dei cacciatori coinvolti e gli abbattimenti effettuati. La Fidc ritiene che in questo modo “si possa procedere a effettuare i prelievi secondo le soglie previste dai censimenti”. Una riorganizzazione più strutturata sarà possibile solo con una nuova legge, che Federcaccia torna a invocare.

Scopri le ultime news sul mondo venatorio, i test di ottichearmi e munizioni e i contenuti di Caccia Magazine ottobre 2020.