Caccia in Umbria il 4 gennaio: ok fuori Comune

Caccia in Umbria: mappa d'italia con regione umbria colorata d'arancione

Chi caccia in Umbria il 4 gennaio potrà uscire dal Comune in cui abita.

Il 4 gennaio chi caccia in Umbria potrà uscire dal Comune in cui abita per raggiungere l’Atc di residenza o d’iscrizione, l’appostamento fisso di cui è titolare e un’azienda faunistico- o agrituristico-venatoria. Lo ha stabilito la giunta con l’ordinanza 81 che disciplina le misure anticontagio per la prima giornata del 2021 in fascia arancione. È consentito uscire dal Comune anche per tutte le attività complementari (addestramento cani, recupero ungulati feriti, trasporto carcasse ai centri di raccolta). Ok infine per le operazioni di controllo faunistico. Il provvedimento si applica solo ai cacciatori residenti in Umbria.

Scopri le ultime news sul mondo venatorio, i test di ottichearmi e munizioni e gli ultimi sviluppi della discussione sull’unità del mondo venatorio.