Caccia in Toscana, le indiscrezioni

caccia in toscana: tre cinghiali
© PhotoCechCz / shutterstock

La Regione è pronta a chiarire che cosa succede alla braccata e in generale alla caccia nella Toscana ora diventata zona arancione.

Solo nel Comune di residenza, anche in braccata: indiscrezioni verificate confermano quanto avevamo preannunciato per la caccia nella Toscana ora classificata tra le zone arancioni. Mercoledì gli uffici regionali confermeranno che andare a caccia non è una delle attività per le quali sono previste deroghe. Il numero minimo di cacciatori necessari a organizzare una braccata scende da diciotto a nove, di cui almeno cinque iscritti alla squadra. Non è previsto un limite per gli eventuali ospiti che però possono provenire solo dal Comune in cui la braccata si svolge. La delibera ufficiale è attesa a ore.

Scopri le ultime news sul mondo venatorio e i test di ottichearmi e munizioni su Caccia Magazine.