Caccia fuori Comune, la decisione del Lazio

caccia fuori comune: cinghiale nel bosco
© Surograd / shutterstock

Il Lazio autorizza la caccia fuori Comune in zona arancione soltanto se di mezzo c’è il cinghiale.

Solo per il cinghiale, come fu qualche mese fa in Emilia Romagna: è questa l’indicazione del Lazio per la caccia fuori Comune in zona arancione. La Regione si è così espressa dopo aver chiesto un chiarimento alla prefettura di Roma.

Il senso del provvedimento? Per la gestione del cinghiale (“che causa gravi danni alle produzioni agricole, oltre a rappresentare una seria minaccia alla circolazione stradale e un possibile veicolo di diffusione della peste suina”) non può funzionare un approccio rigido.

Scopri le ultime news sul mondo venatorio, i test di ottichearmi e munizioni e poi i contenuti di Caccia Magazine febbraio 2021.