Caccia a moriglione e pavoncella, sospensione anche nelle Marche

caccia a moriglione e pavoncella: moriglione in ambiente acquatico
© Five Birds Photography / shutterstock

Non solo la caccia a moriglione e pavoncella: il Tar delle Marche sospende anche il prelievo del combattente.

Niente da fare anche nelle Marche che si aggiungono al lungo elenco: dopo Toscana, Veneto, Calabria e Sicilia, anche qui il Tar sospende la caccia a moriglione e pavoncella cui si aggiunge il combattente. La questione sarà analizzata a fondo il 21 ottobre, data della camera di consiglio. In quell’occasione il Tar valuterà anche gli altri temi – preapertura, chiusura dopo il 31 gennaio, addestramento cani – per i quali non c’è bisogno di una decisione urgente. È un tassello in più nell’infuocata discussione sul ruolo della caccia nella gestione faunistica. Curiosità a margine: doppia sentenza (299 e 300) per un doppio ricorso, rispettivamente di Lac e Associazione vittime della caccia.

Scopri le ultime news sul mondo venatorio, i test di ottichearmi e munizioni e i contenuti di Caccia Magazine ottobre 2020.