Benelli Raffaello Ethos Black calibro 28: presentazione e test a caccia

Simone Bertini prova il fucile Benelli Raffaello Ethos Black calibro 28 magnum a caccia di quaglie.

Completamente nero grazie all’anodizzazione intensa e pastosa e soprattutto camerato 28/76, ossia calibro 28 magnum: il fucile da caccia Benelli Raffaello Ethos Black spara fino a 32-22 grammi di piombo. È merito innanzitutto della canna criogenica ported (strozzatori da 7 centimetri), ossia con presenza di fori in volata. Si osservano due serie da sei fori su ciascun lato della canna. È un accorgimento che aumenta la stabilità del tiro, perché in questo modo il fucile impenna di meno ogni volta che si spara. Diventa dunque più facile doppiare il colpo.

Benelli punta molto anche sulla facilità di caricamento: lo rende particolarmente agevole l’ampio spazio a disposizione con invito nella parte finale del ponticello. Nel video di presentazione e del test a caccia Simone Bertini mette poi in evidenza il calcio Progressive Comfort, con sistema brevettato per lo smorzamento del rinculo, e la bindella in fibra di carbonio: la strada centrale conduce al mirino intermedio e al mirino in fibra ottica. La facilità d’imbraccio del fucile, decisamente maneggevole, è semplicemente eccellente.

Scopri le ultime news sul mondo venatorio e i test di ottichearmi e munizioni su Caccia Magazine.