Associazione unica dei cacciatori, la mossa di Fassini

associazione unica dei cacciatori: cacciatore apre fucile dopo aver sparato
© sportoakimirka / shutterstock

Il presidente nazionale Arcicaccia lancia una proposta concreta che renda più facile costituire l’associazione unica dei cacciatori.

“Concordiamo i contenuti dei servizi assicurativi e le quote sociali di adesione per il 2021”: per Piergiorgio Fassini comincia così la strada verso l’associazione unica dei cacciatori. Dopo l’apertura di Federcaccia, il numero uno di Arcicaccia lancia una proposta concreta ai sei colleghi della cabina di regia. “Una sola assicurazione, mossa immediatamente applicabile e conveniente, permette di superare i rapporti esageratamente concorrenziali che sviliscono l’adesione alle associazioni”. La spietata corsa al tesseramento genera solo tensioni “che nulla hanno a che fare col ruolo delle associazioni venatorie”. In questo modo anzi si “oscura e indebolisce la funzione di rappresentanza”. Fassini propone anche di condividere una specifica protezione assicurativa per i volontari impegnati nelle attività di contrasto alla pandemia.

Scopri le ultime news sul mondo venatorio, i test di ottichearmi e munizioni e poi tutti i contenuti di Caccia Magazine novembre 2020.